Cerotti riscaldanti per cervicale: ecco i migliori sul mercato! [Classifica 2020]

Quando, sulla parte posteriore del collo, si presenta un dolore che coinvolge anche spalle e schiena, siamo in presenza della cervicalgia, più comunemente chiamato dolore cervicale. Nel momento in cui la cervicale è fortemente infiammata, può addirittura manifestare un dolore che arriva fino alle braccia, con conseguente limitazione dei più comuni movimenti come sollevare il braccio o anche solo muovere la testa.

Per ridurre ed eliminare l’infiammazione cervicale ci sono diversi metodi e cure: i comuni massaggi, l’uso di pomate antinfiammatorie fino ad arrivare a trattamenti specialistici eseguiti con particolari macchinari. Tra le varie cure per il dolore cervicale c’è, però, un nuovo metodo che si sta sempre più diffondendo tanto è la praticità e la sicurezza durante l’uso. Stiamo parlando dei cerotti riscaldanti per la cervicale.

Si tratta di particolari cerotti antinfiammatori che, sfruttando il calore del corpo unitamente a mirati principi attivi naturali, riescono a ridurre l’infiammazione cervicale fino a farla sparire completamente. Tutto ciò senza che vi siano effetti collaterali o controindicazioni.

Tra i vari cerotti riscaldanti per la cervicale, quello che a nostro avviso appare il migliore è Warm Cerotto di Sale Riscaldante Antinfiammatorio.

Parleremo più approfonditamente di questo cerotto, ma prima cerchiamo di capire come si genera il dolore alla cervicale e quali sono le condizioni che lo favoriscono.

Quali sono le cause del dolore cervicale?

Il dolore cervicale muscolare spesso è causato da uno stile di vita sedentario o da posture scorrette tenute per troppo tempo sia a lavoro ma anche quando siamo al volante e quando dormiamo. Anche un colpo d’aria, o meglio un colpo di freddo, può essere un motivo scatenante della cervicalgia, come spesso accade quando abbiamo il torcicollo.

Anche in presenza di stress è possibile che vi sia la comparsa di dolore cervicale. Ciò avviene perché il nostro corpo reagisce alle tensioni psico-emotive con rigidità e contrazione muscolare a carico di spalle e collo.

I dolori cervicali hanno anche altre cause che risiedono in ambito sportivo. Ci sono, infatti, alcune discipline sportive durante le quali la cervicale è più sollecitata o soggetta a traumi. Stiamo parlando ad esempio di sport come il rugby, il pugilato, l’automobilismo sportivo; durante lo svolgimento di questi sport non di rado si verificano indolenzimenti dei muscoli cervicali e traumi delle articolazioni. Volendo citare un esempio che rispecchia appieno ciò che abbiamo appena detto, potremmo citare il classico colpo di frusta, ovvero la distorsione del rachide cervicale provocata da una brusca frenata  o da un tamponamento automobilistico.

Ma il dolore alla cervicale può essere riconducibile anche a patologie degenerative, come l’artrosi cervicale,a  patologie infiammatorie o alla presenza di ernie o protusioni nelle prime sette vertebre cervicali.

Infine, tra le cause della cervicalgia citiamo anche le disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare, difetti del campo visivo (strabismo) o malformazioni della colonna vertebrale.

Come funzionano i cerotti antidolorifici riscaldante sul dolore cervicale

cerotti antidolorifici per cervicale

Come abbiamo detto nell’introduzione, tra i vari rimedi per guarire dal dolore cervicale ci sono i cerotti riscaldanti antidolorifici. Nello specifico vogliamo parlarvi di Warm il Cerotto di Sale che, a nostro avviso, risulta essere il migliore tra i veri presenti in commercio.

Si tratta di un cerotto termoattivo che sfrutta il calore del corpo per generare nell’individuo una sensazione antidolorifica e di rilassamento sulla zona in cui viene applicato. Il cerotto Warm può essere usato per la cura di diversi dolori, come dolori articolari, dolori alla schiena, artrite, dolori mestruali, dolori muscolari e dolori cervicali.

La composizione di questo cerotto è completamente naturale. L’ingrediente principale è il Sale Dell’Himalaya ed è ad esso che vanno attribuite le proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie.

A coadiuvare l’azione del Sale Dell’Himalaya, contenuto per il 92%, ci sono altre sostanze naturali:

  • il 2,5% di Carboni Attivi
  • il 4% di estratti di Bambù
  • l’1,2% di Minerale di Vermiculite
  • lo 0,2% di acqua di sorgente

Il Sale Dell’Himalaya, quindi, insieme agli altri principi attivi, riesce a generare una vasodilatazione così che l’afflusso sanguigno e quindi il maggior introito di ossigeno, possa riparare tutte le lesioni muscolari ed articolari che provocano il dolore.

L’azione di Warm Cerotto Antinfiammatorio Riscaldante dura fino a 8 – 10 ore e nel periodo in cui sprigiona la sua azione riesce a generare una temperatura fino a 58° C.

Se hai dolori cervicali, prova ad usare questo cerotto, noterai che, appena lo avrai applicato sul punto del collo dove hai dolore, i principi attivi contenuti all’interno agiranno sinergicamente mettendo in atto un’azione antidolorifica e rilassante. Avvertirai una piacevole sensazione di calore che produce rilassatezza e distensione di tutte le contratture.

Come si usa Warm Cerotto Antinfiammatorio per cervicale

Uno degli aspetti che più piace a tutti coloro che hanno usato i cerotti riscaldanti Warm, è la semplicità d’uso ed in effetti l’applicazione non è molto diversa da quella dei normali cerotti che usiamo per i piccoli tagli.

Tutto quello che occorre fare è:

  • estrarre il cerotto dalla confezione, all’interno ne sono contenuti 5 ed ognuno sigillato singolarmente
  • eliminare la pellicola protettiva dei principi attivi
  • applicare sulla parte dolorante
  • lasciare agire per 8 – 10 ore, quindi rimuovere il cerotto.

Come visto è semplicissimo usare il cerotto riscaldante Warm, ma i benefici che si otterranno saranno sorprendenti.

Conclusioni

I dolori cervicali sono, ahimè, un problema con il quale, prima o poi, dobbiamo combattere. Se da una parte la prevenzione deve essere la prima soluzione, oggi sappiamo che qualora il dolore dovesse presentarsi, abbiamo a disposizione una varietà di rimedi tra i quali Warm Cerotto di Sale Antidolorifico Riscaldante sembra essere il migliore.

Quindi prestiamo sempre attenzione alla postura che teniamo, soprattutto nelle situazioni in cui la posa deve essere tenuta per lungo periodo; pensiamo ad esempio quando si lavora al computer o quando si è costretti a stare molte ore al volante per lavoro. In questi casi è bene sforzarsi di mantenere una postura quanto più dritta senza curvare troppo il collo. E’ opportuno anche cercare di evitare, laddove possibile, sport che sovraccaricano la cervicale o per i quali la percentuale di incorrere in traumi è alta.

Qualora ciò non fosse sufficiente, ricorriamo a cure naturali come i cerotti riscaldanti per la cervicale, che sono al tempo stesso efficaci e sicuri, non presentano effetti collaterali o controindicazioni e possono essere usate non solo sulla cervicale, ma in qualunque parte del corpo si provi dolore, proprio come Warm Cerotto di Sale Antinfiammatorio Riscaldante.